L’ artigianato fiorentino fa la differenza

L’ artigianato fiorentino fa la differenza

Ti ricordi il mago di Oz?
Dorothy e la sua brigata camminano lungo la strada di mattoni gialli. Tra gli altri personaggi c’è l’uomo di latta che è alla ricerca di cuore. Ė stato proprio leggendo questo romanzo che mi sono convinta che anche il metallo abbia un’anima.

Ne ho avuto conferma quando qualche settimana fa ho incontrato il signor Carlo Cecchi nella sua bottega. Da quarant’anni si occupa di realizzare oggetti in metallo con dedizione e sapienza.
Si tratta di un artigiano che fin da ragazzo è entrato come apprendista nella bottega di un maestro fiorentino per imparare a: modellare il metallo.
Di cosa si occupa il signor Cecchi nello specifico?
Nel suo laboratorio nel centro storico di Firenze si occupa di realizzare piccoli oggetti decorativi nonché bigiotteria.

Entro in questo vecchio laboratorio ospitato in un antico palazzo ,e mi accoglie una piccola corte interna pavimentata in cotto e dalle pareti color crema. Trovo due sale arredate con mobili antichi in stile toscano dove i monili e gli oggetti finiti e lucidati fanno bella mostra di sé.
Scendendo la scala che porta nel seminterrato ci sono i laboratori. Qui trovo i campioni e macchinari dei primi del ‘900 che sono utilizzati per accoppiare e appiattire il metallo.
Il signor Cecchi ha spinto un bottone ed é partita un macchinario che accoppia due lastre sottili di metallo. Su una delle lastre viene impressa una decorazione a rilievo accoppiando una matrice precedentemente preparata.

L’artigiano fiorentino Carlo Cecchi crea uno dei suoi originali portatovaglioli

Tutto è preparato a mano dal signor Cecchi. La moglie Maria lo aiuta a impacchettare gli oggetti da consegnare. Questa bottega vanta infatti committenti illustri come la Farmacia di Santa Maria Novella che qui fa preparare i propri portacipria.
Le mani callose di questo artigiano creano oggetti come cornici, portapillole, portabiglietti da visita, eleganti porta pot-pourri in metallo smaltato, saliere, riproduzione in scala di sculture famose come i bronzi di Riace, eleganti spille.

Si tratta di oggetti di piccole dimensioni, tuttavia capaci di fare la differenza. Questo artigiano per i suoi modelli continua ancora ad utilizzare la tecnica della cera persa. Si tratta di una tecnica già usata da molti artisti del Rinascimento.

Ti piace curare l’apparecchiatura della tavola? Qui potresti trovare dei portatovaglioli veramente originali. Se invece stai già pensando ai regali di Natale, qui puoi trovare delle decorazioni raffinate da esporre in casa o da regalare.
Amo il made in Italy o ancora meglio il made in Tuscany. e tutti i manufatti dell’eccellenza Italiana. E tu?

Nessun commento

Aggiungi un commento

Risolvi il quesito per inviare il tuo commento *